ST.LLA DEI STALLI

1998 - Vicenza

CASA UNIFAMILIARE

La peculiarità di questo edificio è senz'altro la sua facciata. L'uso dei mattoni è stata una scelta stilistica che permettesse di non omologare la casa con le altre vicine. Così facendo si è data un’anima personale allo stabile.

La decisione di posizionarli in modo inclinato, e non in piano, ha il fine di dare forza e carattere alla facciata e non meno regala allo stessa un gioco di chiari/scuri grazie alla luce che le concede un maggior valore.

Mappa urbana

Casa_ViaStalli_disegno4 copia.jpg
Casa_ViaStalli_esterno1.jpg
Casa_ViaStalli_disegno3.jpg
Casa_ViaStalli_esterno2.jpg

Ristrutturazione dell’abitazione fu totale. Interrato, piano terra, primo, secondo e sottotetto.

Il disegno della sezione verticale mostra che il piano interrato e il piano primo si reggono su delle piccole volte con tavelline di cotto che spingono su delle putrelle di acciaio.

 

I solai sono abitabili. Si è potuto quindi utilizzare come saletta/studio e camera da letto.

PRIMO PIANO

Casa_ViaStalli_disegno1.jpg
Casa_ViaStalli_esternoParticolare1.jpg

PIANO TERRA

Casa_ViaStalli_disegno2.jpg

Pubblicazioni: L’architettura cronache e storia, 583